Cerca nel blog

domenica 29 maggio 2016

Passione


M'affascina
il tuo colore biondo grano,
e mi conturba,
m'attrae
la tua pelle ruvida,
odorosa di antichi,
genuini sapori...
Sei così bella,
così calda...
desiderabile,
e il tuo profumo
riaccende atavici istinti
in tutto il mio essere.
Mi sei mancata,
e la tua assenza
ha spalancato
terribili voragini di vuoto
dentro me...
Ma ora
sei qui,
finalmente mia...
distesa
nel verde...dell'insalata,
impareggiabile,
fantastica...
cotoletta alla milanese....

Giorgio Alessandro Bonnin

9 commenti:

  1. Non mi farei invitare a cena.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evidentemente non ti piace la cotoletta alla milanese...:-)

      Elimina
    2. Non mangio carne!preferirei essere paragonata a una pesca. O a un risotto di carciofi!

      Elimina
    3. Mangio poca carne.I carciofi sono davvero ottimi e mi piacciono. Il risotto di carciofi non l'ho mai mangiato.

      Elimina
  2. Hai mai provato l'orecchio di elefante? Cotoletta milanese spaziale servita a La Conchetta, navigli milanesi?

    RispondiElimina
  3. Mai assaggiata: mi ricorderò del tuo consiglio quando sarò da quelle parti. :-)

    RispondiElimina
  4. Sono sempre buffi e divertenti questi finali a sorpresa
    ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' tutto un gioco di parole fondato proprio sulla sorpresa finale...

      Elimina